Libri da leggere info

2/gen/2012 di Unghie Perfette in Off Topic - Letto 2069 volte

E' con l'Ottocento che la moda, tramite il raffinarsi della tecnica sartoriale, diventa sempre più protagonista nella vita dei ceti più abbienti. Stephane Mallarmé, addirittura, fonda nel 1874 un'intera rivista letteraria dedicata alla moda, intitolata Le Derniere Mode.

E ancora, l'editore di libri da leggere John Bell nel 1806 aveva già avviato in Inghilterra una rivista destinata ad essere letta non solo da Jane Austen ma anche dalle stesse eroine di sua invenzione, protagoniste di storie senza tempo: si tratta del periodico inglese La Belle Assemblée.

Nel corso dei secoli il legame si è fatto sempre più stretto, probabilmente anche perché la moda nella letteratura ha la capacità di distinguere i personaggi gli uni dagli altri, incarnandone le aspirazioni, riproducendo con stoffe e accessori vari il loro essere più profondo.

I commenti sono disabilitati.